Copy
Visualizza questo messaggio online
Fondazione per la scuola
Un mondo sostenibile e più giusto è possibile - La scuola raccoglie la sfida della transizione ecologica

RISPONDERE ALLE SFIDE DELLA TRANSIZIONE ECOLOGICA: A SCUOLA SI PUÒ

Domani, giovedì 9 settembre 2021 si svolge la giornata conclusiva dell'undicesima edizione della Conferenza della Scuola in Piemonte intitolata “Un mondo sostenibile e più giusto è possibile - La scuola raccoglie la sfida della transizione ecologica”.

L’evento streaming è promosso e coordinato dalle associazioni scolastiche aderenti al Forum per l'Educazione e la Scuola del Piemonte, con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, della Regione Piemonte, del Comune e della Città Metropolitana di Torino e il sostegno di Fondazione per la Scuola nell’ambito di Riconnessioni.

Si tratta di un'occasione per riflettere su come la scuola può rispondere alle sfide poste dalla transizione ecologica, sociale e culturale che stiamo attraversando. Partendo da questa considerazione si darà continuità alle tematiche culturali, pedagogiche e politiche delle ultime conferenze, in cui inclusione, interazione e integrazione continuano ad essere parole chiave per una scuola che si propone come la “piazza del terzo millennio”.

Scopri di più >
Webinar didattici

INSEGNARE E APPRENDERE NELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

Riparte il ciclo di webinar didattici rivolti a docenti delle scuole secondarie di secondo grado, promosso da Fondazione per la Scuola, tramite il programma Riconnessioni, in collaborazione con l’USR Piemonte. 

I tre appuntamenti in programma a settembre sono dedicati alla valorizzazione dell’intero gruppo classe:

  • “Risorse digitali per stimolare la creatività negli studenti”
    Mercoledì 15 settembre 2021 dalle ore 17:00 alle 18:00 
  • “Valorizzare le potenzialità degli studenti: inclusione, personalizzazione, partecipazione”
    Mercoledì 22 settembre 2021 dalle ore 17:00 alle 18:00 
  • “Cittadinanza digitale: quali competenze?”
    Mercoledì 29 settembre 2021 dalle ore 17:00 alle 18:00
Durante gli incontri, i docenti e le docenti di scuola secondaria di secondo grado potranno aumentare qualità e consapevolezza nell’uso e nella gestione delle tecnologie digitali a scuola e per la scuola, sviluppare e migliorare le proprie competenze DigCompEdu. È possibile partecipare ai singoli webinar, ma la fruizione di tutto il ciclo permette di consolidare competenze necessarie per fare didattica innovativa a 360°. 
 
Scopri di più >
PerContare: la nuova guida di matematica

MATEMATICA ALLA SCUOLA PRIMARIA: WEBINAR E PRATICHE DIDATTICHE PER IMPARARE A CONTARE

II progetto PerContare di Fondazione ASPHI Onlus, attivo dal 2011 grazie al sostegno di Fondazione per la Scuola, ha sperimentato e costruito buone pratiche didattiche inclusive per le classi prima, seconda, terza e quarta della scuola primaria. Da questo sono nate le guide multimediali per docenti a supporto dell’insegnamento della matematica, sfruttando le potenzialità dell’informatica e tenendo in considerazione i diversi stili di apprendimento degli alunni.

La nuova guida per le classi quarte è disponibile gratuitamente tramite il sito www.percontare.it, inoltre giovedì 16 settembre dalle ore 17:00 alle 19:00 è previsto un incontro virtuale per gli insegnanti della scuola primaria. Il webinar ha l’obiettivo di presentare contenuti, artefatti e metodologie didattiche sviluppate a seguito della sperimentazione svolta nell’anno scolastico 20-21.

Iscriviti >

Share with Facebook Share with Twitter Share with Mail

CONDIVIDI QUESTA MAIL

© Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo
Piazza Bernini, 5
10138 Torino - Italy
tel +39 011 4306511 - fax +39 011 4333135

info@fondazionescuola.it
www.fondazionescuola.it
Dal 25 maggio 2018 è entrata in vigore la nuova normativa UE sulla protezione dei dati personali (GDPR). Questa normativa rappresenta un importante passo avanti per la sicurezza dei tuoi dati personali.
Qui puoi consultare la privacy policy aggiornata.
Perché ricevi questa mail? | Aggiorna le tue preferenze
Se non vuoi più ricevere questa newsletter clicca qui