Copy
La newsletter del primo audio-blog sul vino e l'agroalimentare in Italia
View this email in your browser

Enoagricola Blog è un progetto di Fabio Ciarla

Sommelier e amici, uniti per il gusto di stare e "fare" insieme

Newsletter 17/2015 - 26 novembre 2015


L'avevo promesso e, con grande piacere, ho voluto ringraziare gli amici oltre che colleghi sommelier intervenuti a Milano per sostenermi all'ultimo congresso nazionale Fisar con una cena di gruppo. L'avventura purtroppo non ha avuto l'esito sperato, ma i risultati positivi ci sono stati. Più chiarezza nelle posizioni di tutte le parti coinvolte, eliminazione di qualche vincolo che mi stava stretto e soprattutto spostamento dell'attenzione al futuro. Ma è stato anche un momento di crescita del nostro gruppo, che ruota intorno a molte persone e non a una sola, il che è davvero bello e "innovativo" se mi permettete il termine. 
Durante la cena molte le risate, qualche bottiglia di pregio e un "intruso" degustato alla cieca e riconosciuto da tutti come qualcosa di imbevibile (vino bianco comprato in GDO a 1 euro la bottiglia!!!) ci hanno accompagnato per una serata davvero piacevole. Non sono mancate le idee per il futuro, che ci vedrà sicuramente protagonisti a Velletri, Anzio e Roma. Perché, tutto sommato, ripensando alla nostra avventura mi è tornata in mente una tavola di Frank Miller nel fumetto 300 (dal quale è stato poi tratto un film come al solito non proprio in linea con l'opera prima). Nell'incontro di Leonida con gli Arcadi c'è un simpatico scambio di battute sui "numeri" dei soldati presenti. Quando il re spartano chiede ad alcuni degli Arcadi convenuti, teoricamente di più degli spartani, quale fosse la loro professione le risposte sono: "il vasaio", "lo scultore", "il maniscalco" e "il panettiere". Poi Leonida si rivolge ai suoi e chiede quale fosse la loro professione. Il coro compatto indica che sono tutti combattenti così Leonida può concludere che, alla fine, chi ha portato davvero più soldati era lui e non gli amici Arcadi. 
Ecco, mi sembra un po' quello che è successo con il nostro gruppo di Velletri, minoritario ma agguerrito e pronto ad aiutarsi. E per me questa è una grande e bella vittoria... grazie a tutti!

Fabio

PS: Di seguito qualche scatto "rubato" alla serata...

Finalmente sono riuscito a scrivere regolarmente per il blog, se gli argomenti vi piacciono (o volete suggerirne degli altri) commentate pure!
 
Donne e vino, Fisar e Assoenologi danno il via alla svolta
Una bionda e una bruna, ma non sono le veline, piuttosto due donne che nell’arco di pochi giorni hanno conquistato posti di responsabilità in un mondo notoriamente tendente al maschilista come quello del vino.

Un giorno con Pilsner Urquell, l’11 novembre come 173 anni fa
Forse se sei la prima birra chiara al mondo e se ancora oggi, dal 1842, sei prodotta con la ricetta originale sempre e solo a Plzen, puoi anche un po’ fregartene di non essere considerata una birra artigianale…
Vini contraffatti, situazione molto più grave di quello che appare - Wine Meridian

La copertina di Wine Spectator di novembre è stata dedicata al gravissimo problema della contraffazione del vino che secondo il più noto magazine del vino a livello mondiale è molto più grave di quello che possa talvolta apparire e oggi può essere considerata una metastasi che si sta allargando anche ai nuovi mercati del vino

Il caso di Rudy Kurniawan potrebbe aver solo aperto il vaso di Pandora, anche se tutti sperano di no. In realtà si tratta di problemi da ricchi, o ricchissimi, ma di certo il danno di immagine per l'intero settore sarebbe enorme.
 

Un progetto tutto italiano, lanciato sulla più importante piattaforma mondiale di crowdfounding:www.kickstarter.com. L’obbiettivo? produrre il primo cd e video musicale “Wine Soul” realizzato interamente con brani nati dai suoni della produzione del vino (imbottigliatrice, effervescenza, etc.).
Per supportare l’iniziativa si può aderire alla campagna su Kickstarter.com, la più grande piattaforma mondiale di finanziamento collettivo. 

Continua a leggere

Mi sembra un'idea bellissima, da premiare e sostenere, che ne pensate?

COMUNICAZIONE E FORMAZIONE - I SUGGERIMENTI DI FABIO


CASE HISTORY
L'epic fail di Melegatti - "Verba volant, screenshto manent" - Ovvero come usare male i social media, pagandone le conseguenze... 

STRATEGIA
Come sviluppare una strategia per un blog aziendale - Post molto interessante sul perché, e come, creare questo strumento di marketing oltre che di comunicazione

STRUMENTI
Notegraphy. Scrivere testi accattivanti e dal forte impatto visivo - Comunicazione visuale, creazione di citazioni o semplici firme
 

IN AGENDA


Mercoledì 9 dicembre dalle 20 alle 22
Sheraton Roma Hotel

Viale del Pattinaggio, 100
Roma


FISAR ROMA
Degustazione spumanti Trento DOC dell’azienda Cesarini Sforza


La degustazione, organizzata dalla consigliera Romana Carletti, sarà guidata da Luciano Rappo, direttore commerciale della Cesarini Sforza.

I vini della serata:

Cuvèe Brut Riserva

Tridentum Brut Trentodoc (miniverticale con 3 annate)

Tridentum Brut Rosè Trentodoc

Tridentum Extra Brut Trentodoc

Tridentum Dosaggio Zero Trentodoc

Aquila Reale Riserva Trentodoc (miniverticale con 3 annate)


Euro 20 per i soci, Euro 25 per i non soci

Obbligatoria la prenotazione a delegazionefisarroma@gmail.com

Info: www.fisar-roma.it

YouTube
YouTube
Twitter
Twitter
Enoagricola Blog
Enoagricola Blog
Facebook Fabio
Facebook Fabio
Instagram
Instagram
Google Plus
Google Plus
Copyright © 2015 | Fabio Ciarla | All rights reserved.
Enoagricola Blog - Il primo audio-blog sul mondo del vino
Comunicazione e Formazione


Stai ricevendo questa email perché ti sei iscritto oppure perché hai partecipato ad uno dei miei corsi di comunicazione, sei un mio amico o cliente e ho pensato che potesse interessarti. Nel caso in cui non volessi più riceverla puoi cancellarti in ogni momento o puoi aggiornare i tuoi dati cliccando sui link che vedi qui sotto.

unsubscribe from this list    update subscription preferences