Copy
Per non perdervi le email di FIAB Parma aggiungete alla rubrica l'indirizzo comunicazioni@fiabparma.it o segnate questo messaggio come NON SPAM o rispondete a questa email.
Castello di Torrechiara

GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE 
 
A tutti i soci che in queste settimane, al Salone del Camper, alle iniziative della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, alla biciclettata del 20, al banchetto in p.za Garibaldi, hanno dato un pò del loro tempo e hanno permesso una presenza costante e qualificata, con una notevole visibilità per FIAB PARMA e per la FIAB nazionale. Il presidente Nazionale FIAB Giulietta Pagliaccio a Parma per il convegno sul cicloturismo al Salone del Camper si è complimentata con noi.
 
La gita del 26-27 settembre nel piacentino è stata annullata da FIAB Piacenza a causa delle recenti alluvioni.
 
 
 

DOMENICA 27 SETTEMBRE A TORRECHIARA CON FIAB CASALPUSTERLENGO

 
Domenica prossima abbiamo ospiti a Parma circa 40 soci della FIAB di Casalpusterlengo.
Programma della giornata: in mattinata visita del castello di Torrechiara, sosta pranzo alla Badia o al sacco, rientro in città circa alle 15 per la visita guidata.
La gita del mattino è aperta alla partecipazione dei soci e dei simpatizzanti.
Il ritrovo è alle 9,15 al parcheggio scambiatore in zona Campus.
Iscrizione per ass.ne RCA e infortuni: 1 euro per i soci, 3 euro per i non soci
Chi desidera pranzare alla Badia (euro 15) deve prenotare entro venerdi avvisando la capogita Nadia A tel 347 0355414 dadiama2014@gmail.com
   
 
 

Domenica 27 Gita a Fragno


nome gita                   RIANO, PASSO DI FRAGNO
luogo di partenza        parcheggio di via Bizzozero di fianco alla sede
orario                           ritrovo e iscrizione ore 8,45 partenza ore 9
ritorno                          nel pomeriggio
km                               60 circa
tipo di percorso          su strade asfaltate a basso traffico
difficoltà                      dislivello 850 metri quindi allenamento per salite
capogita                      Mirella 347 7946510
 
DESCRIZIONE
Da via Martinella per Vigatto, Panocchia, sosta caffè a Langhirano. Si prosegue per Riano per strade tranquille fino a raggiungere Cozzano Pineta. Si scende a Cozzano per risalire al panoramico passo di Fragno. Da qui brillante discesa fino a Calestano.
Dopo una meritata sosta si rientra per Marzolara, Sala Baganza.
 
Registrazione:  1 euro soci FIAB (ass.ne infortuni)  3 euro non soci (ass.ne infortuni e RC)
bici in ordine, camera d'aria di scorta, casco consigliato
 
 
 
 

Sabato 3 ottobre PedalArt alla scoperta dei negozi artigiani di qualità

 
 
Domenica 4                 IL LABIRINTO DI FRANCO MARIA RICCI
destinazione                Masone (Fontanellato)
cartografia                   cartine Parma in bici n°4/8/9
luogo di partenza        parcheggio di via Bizzozero di fianco alla sede
orario                           ritrovo e iscrizione ore 8,45 partenza ore 9
ritorno                          ore 18
km                                55
tipo di percorso          per strade basse a bassa percorrenza,  brevissimi tratti su vie più trafficate
difficoltà                      facile
capogita                      Nadia A 347/0355414 dadiama2014@347/0355414
 
DESCRIZIONE
Andiamo a visitare il labirinto più grande del mondo, la collezione d'arte di Franco Maria Ricci e la mostra temporanea "Antonio Ligabue e Pietro Ghizzardi".
Per saperne di più www.labirintodifrancomariaricci.it oppure www.castellidelducato.it
Percorso: Vicofertile, ponte sul Taro a Collecchio, Noceto, Sanguinaro.
Prenotazione entro giovedi 1/10  alla capogita
L'ingresso ordinario costa 18 euro, se siamo più di 15 la Direzione ci accoglie con un'offerta agevolata: biglietto a 15 euro + 1 omaggio e visita guidata gratuita alla collezione e alla mostra 
In caso di pioggia la gita è annullata e rinviata a data successiva.
Registrazione:  1 euro soci FIAB (ass.ne infortuni)  3 euro non soci (ass.ne infortuni e RC) bici in ordine, camera d'aria di scorta, casco consigliato

 
 

Domenica 11 ottobre a Piacenza città d'arte


Questo vetusto abito battesimale di “figli di Maria Luigia” non ci permette di vedere, accogliere, ed ammirare le bellezze artistiche e culturali delle due città a noi vicini: Reggio Emilia e Piacenza.
 In un giorno ottobrino, dove i colori  si stemperano nelle cromie autunnali, vogliamo provare a scoprire Piacenza la città nella cui provincia gravitano 300 castelli. Scopriamo così che, volendosi staccare dal Ducato di Maria Luigia, nel 1848 in occasione della guerra di Carlo Alberto di Savoia agli Austriaci aderì per prima al Regno di Piemonte e Sardegna: da qui il titolo di Primogenita.
Sarà per questo che l’abbiamo sempre ritenuta una città “matusa” per i gusti goliardici di noi parmigiani.
La ns guida ci accompagnerà nella prima tappa che sarà Piazza Cavalli con il bel Palazzo Gotico (è li dal 1281) e con le poderose statue equestri di  Alessandro e Ranuccio Farnese (1620 (a noi ha lasciato la Pilotta, il Palazzo del Giardino e la Cittadella, ma anche la morte di Barbara Sanseverino!!).
Il Duomo, poderoso costruzione romanica (dal 1122 in poi), la Chiesa di S.Antonino protettore di Piacenza (IV sec. ricostruita nel 1004), chiesa di S.Maria di Campagna con opere del Pordenone, del Guercino. San Sisto, la Cittadella (viscontea) ed il viciniore Palazzo Farnese, S.Agostino, San Sisto (niente paura Piacenza è la città delle 100 chiese, ma non le visitiamo tutte) lo Stradone Farnese, ed i magnifici palazzi  Parma non ne contempla così tanti e poi molto altro…
Dopo il ns minitour sarò possibile mangiare in un agriturismo (primo, secondo di verdure, dolce, vino e caffè 18.00 €) alle porte di Piacenza, là dove il Trebbia si getta nella braccia del grande Po. Percorreremo la ciclovia per alcuni km lungo il Po stesso.  Potremo ritornare a Palazzo Farnese ed alle 16.30 con guida (1.50 €)  visitare il museo delle carrozze, poi inforcata nostra carrozza, pardon, bici ce ne torneremo alla ns città Ducale.
 
  • PARTENZA DA PARMA COL TRENO DELLE 8.25 CON BIGLIETTO A/R E PER LA BICI PRONTO INDIVIDUALMENTE
  • RITORNO COL REGIONALE ALLE 17.52
  • CAPO GITA ANNA  tel. 347/5369250
PRIORITARIO:  PER LE PRENOTAZIONI SOPRADDETTE OCCORRE ISCRIVERSI ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 8 OTTOBRE P.V.
 
 
TEATRO REGIO
OPPORTUNITA’ SOLO PER I SOCI

Comunicazione ricevuta dal Teatro Regio:
 
 
In relazione all’adesione dell’associazione al Progetto di promozione culturale per il Festival Verdi 2015, comunico la disponibilità di 10 biglietti per la prova generale di Otello in programma lunedì 28 settembre 2015 alle ore 15.30 e per la prova generale de Il corsaro in programma lunedì 12 ottobre 2015 alle ore 15.30. I biglietti, al costo di € 5,00, potranno essere ritirati da un referente il sabato antecedente il giorno della prova (26 settembre, 10 ottobre) negli orari di apertura della biglietteria (10.30- 13.30, 17-19.00).
 
In linea con le finalità dell’iniziativa, ci auspichiamo che ciascuna associazione realizzi una turnazione tra i partecipanti alle prove, con il coinvolgimento di nuovi soci, di giovani e di coloro che non hanno ancora avuto occasione di assistere a uno spettacolo al Teatro Regio. 
 
Sabato 26 settembre e sabato 10 ottobre alle ore 17.00 si rinnova l’appuntamento di presentazione delle opere in Prima che si alzi il sipario a cura dello storico della musica Giuseppe Martini e con la partecipazione degli allievi del Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma: invitiamo vivamente quanti assisteranno alla prova a prendere parte a questo momento formativo che il Teatro Regio organizza per il suo pubblico. 
 
In allegato, il modulo da compilare con i dati dei partecipanti alla prova, completo dei riferimenti alla normativa in materia di privacy, che potrà essere inviato via mail a questo indirizzo o consegnato in biglietteria al ritiro dei biglietti.
 
Ricapitolo per comodità le scadenze:
sabato 26 settembre 2015, a partire dalle ore 10.30 – ritiro biglietti Otello
sabato 26 settembre 2015, ore 17.00 Prima che si alzi il sipario Otello
lunedì 28 settembre 2015, ore 15.30 - prova aperta Otello
sabato 10 ottobre 2015, a partire dalle ore 10.00 – ritiro biglietti Il corsaro
sabato 10 ottobre 2015, ore 11.30, Monumento a Verdi – Cerimonia in onore di Giuseppe Verdi
sabato 10 ottobre 2015, ore 17.00 – Prima che si alzi il sipario Il corsaro
lunedì 12 ottobre 2015, ore 15.30 - prova aperta Il corsaro
 
Chi desidera partecipare mi deve inviare anche i dati per la compilazione del modulo per la privacy.  Tra a chi aderisce saranno sorteggiati i biglietti.
Giovanna   giovanna.morini@libero.it
 
 
 
Partecipanti alla prova di Otello (lunedì 28 settembre 2015, ore 15.30)
 
 
Associazione ­­­­_______________________________________________
 
            Nome    Cognome    Data di nascita    Professione    Telefono     Email        Firma      
1              
2              
3              
4              
5              
6              
7              
8              
9              
10              
11              
12              
13              
14              
15              
16              
17              
18              
 
- Segnalare con un * i nomi di coloro che partecipano per la prima volta alle prove aperte
 
Autorizzazione al trattamento dei dati personali: ai sensi dell’art.13 del D.Lgs 196/2003, il trattamento dei Suoi dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della Sua riservatezza. La informiamo che il titolare del trattamento è la Fondazione Teatro Regio di Parma e che i dati da Lei forniti non saranno ceduti a terzi e saranno oggetto di trattamento in forma manuale e informatica, con le finalità di rispondere alle richieste di informazioni inoltrateci ed inviare comunicazioni relative a nuove iniziative del Teatro Regio di Parma. Ai sensi dell’articolo 7 del D.Lgs 196/2003 Lei ha diritto, in ogni momento, a sapere quali sono i Suoi dati e come essi sono utilizzati, aggiornarli, integrarli, rettificarli o cancellarli. Con la sottoscrizione autorizza la Fondazione Teatro Regio di Parma al trattamento dei dati personali contenuti nel presente modulo.
 
 
 
N.B.: LA FIAB NON E' UN'AGENZIA DI VIAGGI, quindi tutti i partecipanti sono tenuti a contribuire alla buona riuscita della gita rispettando le regole  del Codice della strada e le indicazioni del capogita. Chi abbandona il  gruppo deve avvisare il capogita, le coperture assicurative non saranno più valide.     
Tutte le Newsletter sono scritte da Andrea Mozzarelli ed inviate da Nicola Licata. 
Per qualsiasi richiesta o consiglio non esitate a rispondere alla presente email.
Copyright © 2015 FIAB PARMA, No Right reserved..


cancellati da questa newsletter    aggiorna le tue preferenze di ricezione 

Email Marketing Powered by Mailchimp